A A A
Home page

Le malghe

Non è un luogo qualsiasi… ci troviamo sui pascoli de “la malga più bella del Trentino”, come l’ha definita Mario Rigoni Stern”.
“Immaginatevi oltre 500 ettari di praterie alpine che si stendono a 2000 metri di quota, ai piedi di guglie dolomitiche da un alto e con vista su monti e ghiacciai delle Alpi centrali dall’altro; suono di campanacci, odori di letame e di caserada, grida di pastori, centinaia di rendéne e di brune tranquillamente al pascolo”.
“… vi sono paesaggi e vedute ad ampio respiro, praterie percorribili in lungo e in largo a piedi; vi sono le vacche ed i vitelli da vedere da vicino (quali altre opportunità per un bambino di vedere, toccare, odorare una vacca su un prato o durante la mungitura?); vi sono le lavorazioni tradizionali del latte, i paroloni di rame, gli strumenti a mano, il burro giallo, la ricotta, il formaggio con quel sapore diverso; vi sono i ricordi di antiche fatiche, le lunghe migrazioni per cargar e descargar la malga, i momenti che per secoli anno segnato il calendario estivo nelle generazioni che ci hanno preceduto…”.
Tutte le Malghe di proprietà della Comunità si trovano nel territorio della Regola di Spinale, alcune sono ancora attive, altre sono state chiuse o hanno cambiato destinazione. Nella Regola di Manez esistevano degli importanti pascoli ma non fu costruita nessuna malga: ciò è dovuto alla vicinanza dei territori di Manez ai paesi di residenza dei parziari. Qui le bestie erano condotte al pascolo in giornata, inoltre molti prati erano usati per la produzione del foraggio da utilizzare nella stagione invernale.
Il territorio della Regola di Spinale era invece molto lontano dai paesi della Comunità, per questo motivo i pascoli venivano sfruttati per l’alpeggio estivo stanziale o “itinerante”: fino a metà dell’Ottocento infatti era molto diffusa la pratica del nomadismo pastorale di stagione, quindi molte malghe e casine servivano solo di appoggio a tale attività e non erano attrezzate per la produzione in loco di burro e formaggio.
Le malghe di proprietà delle Regole di Spinale e Manez ancora attive sono:
  • Malga Boch
  • Malga Fevri
  • Malga Montagnoli


Malghe